lunedì 13 ottobre 2008

Un lost al sole [5]

Nuda, coi piedi scalzi tra i panni sparsi qua e là sul pavimento, Venusis prese a raccontare a ottanta/cento del suo passato di amatrice internazionale. Gli parlò della storia avuta con Gengivh Ismail Kakuh, portiere di calcio di etnia tartara, appartenente alla tribù degli Azeri, detentore del record di imbattibilità perché lì le partite finivano sempre Azero-Azero. Ma Gengivh Ismail era noto nella sua regione soprattutto per altri primati, stabiliti con 1.454 donne nei letti caldi dei villaggi dell’Est. Dove costruì il mito della sua resistenza sessuale. Fu proprio Venusis un giorno a carpirgli il segreto, quando si accorse che Gengivh Ismail usava un contraccettivo a tetrapotassio, salvia officinalis e triclosan. Profuma di dentifricio, disse lei. Sì, infatti non fa venire il tartaro, si lasciò sfuggire il tartaro, rivelando l'arcano. Venusis parlava, parlava, parlava. Raccontò a Ott della deprimente storia avuta con Umberto Tozzi. Si sentiva trascurata. Sospettava che il cantautore avesse un’altra donna: lei si spogliava e lui preferiva dedicarsi a puzzle e collage. E solo in quell'istante, dopo decenni spesi a brancolare nel buio, ottanta/cento realizzò finalmente cosa cazzo significasse: con te nuda sul divano faccio stelle di cartone pensando a Gloriaaaaa. Non le disse nulla e la abbracciò. Ora che si trovava tra le braccia di Ott, Venusis s'accorse con gioia che non c’erano forbici né cartoncini bristol a portata di mano. Ammiccò, Vedo che sei eccitato. Ottanta/cento abbassò lo sguardo sotto la cintura, giusto fra l’ottanta e il cento, e rispose, No, no, è lo slash. Venusis sorrise, Ma prima non c'era. Ott spiegò zelante, Devo aver premuto Shift e Sette. Venusis era affascinata. Con quell'aria distratta lo considerava un maestro della seduzione e glielo disse, Sei unico, sei un maestro, sei unico. Ott si sentì un gran seduttore. Poi si adombrò. Abbassò di nuovo lo sguardo sotto la cintura, si guardò lo slash, e con le parole di lei ancora in mente - unico, maestro, unico - ebbe paura di cosa sarebbe successo laggiù con un taglio della Gelmini.

(continua)

(le puntate precedenti)

9 commenti:

leoblog ha detto...

che tanto, come in ogni soap che si rispetti (ma anche e soprattutto quelle che non si rispettano proprio) arriverà Sam e avrà uno slash decisamente più grande del tuo.

stelllare ha detto...

lo dicevo io....che era sfigata...ma come? con tanti uomini si va ad innamorare proprio di U Tozzi?

E tu con una così noiosa fai pure il timido?

Bah! valli a capire certi uomini!;o)

blogmaster ha detto...

@ leoblog
O avrà un asterisco

@ stelllare
Trovi che Ott sia stato timido?

stelllare ha detto...

beh! una donna nuda...e ott che si guarda il pisello...io al posto della signora avrei sbuffato...troppo attento, troppa ansia da prestazione...guardare se è pronto...dai!!!!

ottanta/cento ha detto...

Ma vuoi mettere il figurone rispetto a Umberto Tozzi?

stelllare ha detto...

hai ragione, ma una mia amica si è scopata malcovich...e mi ha raccontato che ce l'ha barzotto...però vuoi mettere scusa???lei come LATè si possono vantare di essersi...scopate...o almeno essere state in intimità (forse va meglio scrivere così è più veritiero) con "maschi " famosi...OTT chi è? lo può anche avere....tosto...ma chi è? eh eh eh!!!
le donne sono anche così...;O)

idefix973 ha detto...

oh, finalmente la quinta puntata! Disse Idefix accomodandosi in poltrona e allungando la mano verso i popcorn

idefix973 ha detto...

bene, qui finalmente si va al sodo (non mi riferivo certo a te 80/100), mi permetto di cosigliarti - disse Idefix addentando l'oliva del martini - per la sesta puntata l'arrivo di Marzianis Feltrinelli, l'amichetta di Venusis...

stelllare ha detto...

IDEF....mi sa che la sesta la salta.....