martedì 14 ottobre 2008

Bei tempi


Quando a Carosello l'elefantino Pachi e il bambino Minù aiutavano animali bisognosi nella jungla. E se la loro buona azione finiva male, una voce diceva a Minù, Pachi fa sul serio. Minù rispondeva, Certo, merita tutta la nostra fiducia. E a quel punto - in quel preciso momento - irrompeva una voce fuori campo che si impostava e diceva, La fiducia è una cosa seria che si dà alle cose serie come Certosino Galbani. Finalone: Galbani vuol dire fiducia.
Ecco, ora con questa storia qui come la mettiamo. Un'altra ideologia che crolla. Tanto lo so che un giorno scopriremo pure che di nascosto incartavano le caramelle Sperlari

8 commenti:

Coq Baroque ha detto...

Caspita! e' tutto il giorno che cerco di ricordare lo slogan Galbani. Canticchio inutilmente Le stelle sono tante milioni di milioni... ma niente Galbani! Grazie!

ottanta/cento ha detto...

Sono preparatissimo. Vuoi sentire la canzoncina del Gigante Buono?

Coq Baroque ha detto...

c'entra con Susanna tutta panna?
Pitupitum pahhh!

Anonimo ha detto...

E Locatelli che faceva le cose per bene..
saluti
m.ang

ottanta/cento ha detto...

@ coq baroque
Nooooo. Era Gigaaaaante, peeeensaci tu. CI PEEEENSO IOOOOO

@ m. ang
Vero!!! Chissà se pure loro... Bah.

stelllare ha detto...

e grazie Stella (ero megalomane anche da piccolissima) lo sceriffo che baciava la sua stella di latta...CarneMontana...

Io ero così fiera...quasi come se gli avessi fatto un favore personale ogni volta!
ahahhaahhahahahahhahaaha!!!!

Coq Baroque ha detto...

stella fantastica!

Gigante pensaci tu era in un angolo remoto del mio cervello! stupendo

m.ang locatelli esiste ancora?

ora mi tornano pure in mente i tipi con il sombrero... dio!!!

Anonimo ha detto...

"Laggiù nel Montana tra mandrie e cow-boys
c'è sempre qualcuno di troppo tra noi" Inarrivabile Montana con Gringo. La mangiavo anche se non mi piaceva.

RIP