martedì 28 aprile 2009

Quiet nights di Diana Krall


Qualche anno fa un amico buttò gli occhi fra i cd di casa, vide la discografia di Diana Krall e mi chiese di preparargli una scelta di cose migliori. Feci un esperimento. Su 25 canzoni in scaletta, senza dirglielo, una la ripetei due volte. Al quarto posto e al diciannovesimo posto dell'elenco. Non se n'è mai accorto.
Oggi nel cortile arriva l'ultimo cd di Diana Krall, si chiama Quiet Nights, tutto ballate e bossa nova. Bello. Purissima Krall. Parte a 50 all'ora e arriva a 50 all'ora. Da mettere in play dopo il tramonto. Ma col sospetto che il cd sia già uscito qualche anno fa, e che lei ci stia facendo lo stesso scherzo in cui cascò il mio amico Angelo.

(cinque pezzi sono sulla sua pagina myspace)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

posso ascoltare l'unico cd di Krall in mio possesso cosciente di averli ascoltarli tutti..
niente male

saluti
m.ang

ottanta/cento ha detto...

Economico, soprattutto