mercoledì 11 novembre 2009

"Te lo stampi e te lo leggi in treno"

Sono terribilmente attratto dall'appena uscito Kindle e da certe sue possibili applicazioni, così come via via a ritroso sono stato terribilmente attratto da una lunga serie di oggetti che nei miei ricordi risalgono fino al Commodore 64, la tv a colori, il walk-man, il giochino delle due stecchette che tiravano la pallina da una parte all'altra dello schermo e Big Jim versione karate. Però ogni volta che proverò a spacciare come definitiva la supremazia del reading online, vi prego di ricordarmi queste 41 parole che compaiono sul Guardian in cima al pezzo su un vecchio match fra Ali e Inoki.

Warning: this piece is 4,000 words long. If you don't think you can get away with pretending to work while you read for that long, you might want to print it out and read it on the train home later
(in realtà secondo me le cose lunghissime si leggono meglio su schermo che su carta)

1 commento:

idefix973 ha detto...

non lo so, ho iniziato ieri a leggere lo Sklansky in pdf, ma coem prima cosa mi sono accorto che, ad esempio, non posso sottolineare, cosa che se per un manuale è piuttosto importante. Ti farò sapere.