martedì 15 settembre 2009

Il numero 2 di New York


Non Murray, né Nadal. Ma a New York ha di nuovo vinto chi stava nella parte bassa del tabellone

2 commenti:

Tfm ha detto...

Oh yeah.
Io stanotte comunque ho sofferto davvero, te lo dico.
Ogni missile era uno schiaffo in faccia a Roger, mai mai visto così.
Considerando anche la fatica con Roddick a Wimbledon e se tanto mi dà tanto.

ottanta/cento ha detto...

@ tfm
Qui non ho Sky. Non l'ho vista. Non saprei dire - alla Mondonico - se purtroppo o per fortuna.