martedì 2 dicembre 2008

Elena di Napoli

La figlia oscura di Elena Ferrante è tra i migliori 5 libri stranieri dell'anno in America (trad. The Lost Daughter), secondo National Public Radio
Elena Ferrante è lo pseudonimo di una misteriosa scrittrice.
Chi dice sia Fofi, chi dice sia Starnone.
Ma è così misteriosa che neppure Wikipedia le ha dedicato ancora una voce.

3 commenti:

elena petulia ha detto...

I suoi libri mi fanno malissimo. Ho deciso di non leggerne più. Una specie di controcura omeopatica.

ottanta/cento ha detto...

Un effetto diffuso e un rimedio deciso. Devo adottarlo con McEwan

Anonimo ha detto...

io trovo che il mistero sul mistero sia ancora più misterioso.
capisci che intendo?

cioè abbiamo scoperto che la jena era barenghi -...-, abbiamo scoperto la talpa, e anche i mandanti di tante cose che sono state mandate. ma la ferrante no. bah.

tfm