giovedì 4 dicembre 2008

Paura e paranoia del popolo


«Il nazismo in Germania, la dittature dei generali in Brasile e Argentina, gli otto anni di Bush in America, e Berlusconi in Italia: sono tutte facce della stessa medaglia, il potere senza freni, che per sopravvivere divide et impera, sfruttando paura e paranoia del popolo».
[Viggo Mortensen]

[via attraverso icy]

2 commenti:

rainbowsparks ha detto...

non sapevo, non avevo letto, arrivo solo ora. Ho sentito una vampata di calore e gratitudine, un sentimento che, nel suo piccolo, potrebbe essere definito amore.

ottanta/cento ha detto...

Per Viggo o per me?
Per Viggo, vero?