giovedì 21 agosto 2008

Full metal grembiul


La signora Katie Kasprzak è la direttrice di un gruppo di pressione che si chiama Students for Concealed Carry on Campus, e che secondo Newsweek conta 30mila iscritti. La signora Katie è una che con le sue idee travolge finanche la Gelmini. Si batte perché gli studenti possano portare a scuola armi nei loro zainetti. E qui in Italia discutiamo di grembiulini
(la foto è qui)

3 commenti:

danilla ha detto...

beh, speriamo che Gelmini non legga l'inglese (e non legga TE!).
Hai visto mai lo spirito di emulazione ...

Anonimo ha detto...

smantellamento della scuola pubblica, divise seppure griffate..armi nello zaino la prossima mossa..mancano i gruppi di pressione che sarebbero sostituiti da raffiche di interviste a favore propinateci dalla tv.
saluti
m.ang

ottantacento ha detto...

@ danilla
Me sicuro

@ m.ang
La lobby dei microfoni