venerdì 9 gennaio 2009

Storia di un caso


Gli Animal Collective sono una band di Baltimora che in genere spacca. O la ami o la detesti. Sono arrivati al loro nono album, si intitola Merriweather Post Pavilion, in America è diventato un caso, in Italia ne ho sentito parlare solo da Gibì nel cortilink affianco. Pitchfork lo ha recensito dandogli 9.6/10, e ne vanno pazzi pure a Entertainment Weekly, a Gigwise, a No Ripcord, a Prefix, a Sputnik, ad Uncut, un po' meno a Rolling Stone
C'è chi già lo candida a miglior disco del 2009
Sono i papà dei Vampire Weekend, e non solo. Ci sono almeno 3 pezzi straordinari (su Myspace se ne sente uno, My Girls, gli altri appartengono ad album precedenti)
Aspetto di sapere che ne pensa l'autorevole Buildo
E' uscito prima in vinile che su cd.

3 commenti:

gb ha detto...

a me piace anche No more runnin'. ma in realtà mi piacciono tutte. molto.

a chi non avesse mai ascoltato gli animal collective: al primo ascolto possono causare mal di testa.

ottanta/cento ha detto...

La mia preferita è Also Frightened

intelligence ha detto...

proe25800
posy4581
rot1679
wool1181
feel8543