martedì 13 gennaio 2009

Noble beast

Vabbe' che era per i Lakers di Magic Johnson e non per i Celtics (io ero per i 76ers del dottor I lunga), ma non posso credere che davvero Buildo, l'autorevole Buiildo, inserisca Andrew Bird nella categoria non-mi-fa-impazzire
Nooo
E poi suona pure il mandolino
Noble Beast, il nuovo cd di Bird, a me pare me-ra-vi-glio-so
Dopo gli Animal Collective, il 2009 ha già un altro grande cd (tutto in streaming qui)

7 commenti:

leoblog ha detto...

"ero per i 76ers del Dottor I lunga " fa molto radical-chic, dovevo dirtelo.

Anche solo per dirti qualcosa, che quando parli di musica io mi sento misero e tapino

ottanta/cento ha detto...

Fa radical-chic dirlo o esserlo?
E non ti dico l'emozione del giorno in cui incontrai il dottore Giulio. A maggio si celebra il ventennale

Anonimo ha detto...

Che spettacolo! anch'io ero per i 76ers di Julius Erving e poi di B arkley (ma questa era un'altra cosa)

RIP

ottanta/cento ha detto...

@ RIP
e poi di Iverson

leoblog ha detto...

Allen I (I, me, Allen, Iverson and myself) non si giudica. Si ama a prescindere

panchester united ha detto...

a me mi piaceva tonino fuss

sticker ha detto...

con5462
ice6871
hack7456
fated6742
load3547