giovedì 5 marzo 2009

La polizza sui canestri


Se ho l'abbonamento al basket, e a un certo punto perdo il lavoro, mi rimborsano i biglietti delle partite ancora da giocare da quel momento in poi. E' una iniziativa dei Minnesota Timberwolves, ex squadra di Kevin Garnett nella Nba. Il proprietario del club che ha preso la decisione è Glen Taylor, ex senatore repubblicano dell'Idaho, fra i primi 150-200 grandi ricchi al mondo secondo Forbes. A parte il rimborso ai licenziati, l'anno prossimo mette in vendita i biglietti a 5 dollari.
Se io fossi il proprietario del Milan, lo copierei.

2 commenti:

idefix973 ha detto...

e magari ci potrebbe pensare De Laurentiis con il Napoli Club di Pomigliano...

ottanta/cento ha detto...

Ma vuoi mettere il Cavaliere. Così se la gioca su tutti i canali del mondo come misura presa contro la crisi economica